Comune di Auletta
Comune di Buccino
Comune di Caggiano
Comune di Campagna
Comune di Castelnuovo di Conza
Comune di Colliano
Comune di Contursi Terme
Comune di Laviano
Comune di Oliveto Citra
Comune di Palomonte
Comune di Ricigliano
Comune di Romagnano al Monte
Comune di Salvitelle
Comune di San Gregorio Magno
Comune di Santomenna
Comune di Valva

Salvitelle

salvitelleCOME ARRIVARE
Il Comune è raggiungibile percorrendo l’autostrada A3 (Salerno-Reggio Calabria) con uscita al casello di Sicignano degli Alburni, da cui dista circa 18 km. Il paese è raggiungibile anche mediante le S.S. n.19 ter e n.94 Appula Lucana.
La stazione F.S. è quella di Romagnano–Vietri–Salvitelle sulla linea Salerno-Potenza.
Il comune è raggiungibile anche mediante autobus di autolinee pubbliche con partenze previste da Polla e da Salerno.

UN PO’ DI STORIA
Sulle origini del paese non si hanno indicazioni precise. Probabilmente il primo nucleo del paese è sorto intorno al VI secolo, sulle rovine di un fortilizio romano.
Qualcuno sostiene che Salvitelle sia stata fondata da coloni caggianesi; altri parlano di un antico “vico lucano” distrutto dai barbari e di cui è rimasta qualche traccia più ad Ovest.
Durante le invasioni gotiche, bizantine e longobarde vi fu una forzata migrazione delle popolazioni delle valli dei fiumi Melandro e Tanagro verso più sicure alture boschive: Infatti il nome del paese trae origine dal latino silvea tellus (terra di selva o delle selve).
Dopo il dominio dei Longobardi e dei Normanni, Salvitelle divenne feudo della famiglia Gesualdo che nel 1581 lo vendette all’Università di Caggiano, la quale a sua volta lo cedette a Don Nicola Potenza che ne divenne il feudatario.
Per la sua posizione strategica fu teatro di incursioni di eserciti stranieri. Il paese ha attraversato diversi periodi bui legati alla pestilenza del 1557, alla carestia del 1764 ed ai terremoti del 1550, del 1694 ed ultimo quello del 1980. 

                                                                                        avanti

 

Contatti

Fatturazione

Sede legale: in località Braida 84021 - Buccino (SA)

Sede amministrativa ed istituzionale: in via S.p. 429 n.7 - 84020 Oliveto Citra (SA)

 

Telefono

Oliveto Citra: 0828750311

Buccino: 0828752411

 

Fax

Oliveto Citra: 0828995605

Buccino: 0828752430 

 

PEC

protocollo.cmtanagro@asmepec.it  

  

Partita IVA: 91043190650                                                                                

Codice Fiscale: 91043190650

Denominazione ente:

Comunità montana Tanagro Alto e Medio Sele

Codice Univoco Ufficio: UFHMBA

 

Nome ufficio:

Uff_eFatturaPA 

 

Codice Fiscale Servizio di FE: 91043190650

 

Ultima data validazione CF: 25/11/2014

Data di avvio del servizio: 31/03/2015

Regione ufficio: Campania

Provincia ufficio: SA

Comune ufficio: Buccino

Indirizzo ufficio: loc. Braida n.1

CAP ufficio: 84021

torna all'inizio del contenuto